A Marina di Loano raddoppia lo spazio pedonale. Si è tenuta nella mattinata di oggi, giovedì 14 dicembre, l’inaugurazione della nuova area “riservata ai pedoni” realizzata all’interno dell’area portuale loanese.

Il nuovo spazio è il risultato di un progetto di riconfigurazione della viabilità interna e di quella di accesso che ottimizza il collegamento diretto e sinergico tra Marina di Loano e il centro storico cittadino, offre ancora più spazio al traffico pedonale e una migliore fruibilità degli esercizi commerciali e tra questi al bar e ai ristoranti.

Un risultato che, come sottolinea l’Amministratore Delegato di Marina di Loano, Gianluca Mazza, è stato possibile grazie “al grande lavoro di squadra che ha visto il Comune di Loano e la Guardia Costiera al fianco di Marina di Loano nella gestione del percorso dei titoli autorizzativi, sicuramente un importante banco di prova per rodare un efficace ‘modus lavorandi’ su obiettivi comuni che consolidano la fiducia reciproca a tutto vantaggio del territorio. Un bel regalo di Natale per tutta la collettività”.

Il sindaco di Loano, Luca Lettieri, aggiunge: “La creazione di questa sorta di ‘isola pedonale’ non solo migliorerà i collegamenti di Marina di Loano con la città, ma renderà il nostro splendido porto ancora più bello, grazie alla sua affascinante fantasia geometrica, e a misura d’uomo. La passeggiata sulla diga di sopraflutto di Marina di Loano, il Molo Francheville, lunga oltre 900 metri, è già oggi frequentatissima: il nuovo spazio pedonale avvicina ulteriormente il centro storico della nostra città a Marina di Loano”.