Con le escursioni tematiche sulle colline, l’appuntamento conclusivo dei “Concerti di Primavera” e la mostra “Regina di fiori” alla Galleria Artender, è un vero e proprio tuffo nella primavera quello che attende i cittadini e i turisti di Alassio nel prossimo weekend.

Si parte sabato 4 maggio alle ore 9 con un’imperdibile escursione di Birdwatching a cura dell’ornitologo Enrico Carta, che accompagnerà i partecipanti in un percorso guidato che consentirà loro di osservare nel loro ambiente naturale gli animali, con particolare attenzione all’avifauna.

Domenica 5 maggio alle ore 9.30 l’appuntamento è invece con il naturalista e guida ambientale escursionistica Matteo Serafini, per una splendida escursione di Butterfly Watching sui sentieri collinari di Alassio dedicata all’osservazione delle farfalle diurne: un’esperienza rispettosa e responsabile per avvicinarsi a questo micromondo, aggiungendo valore ad ogni possibile visita nelle aree naturali.

Per entrambe le esperienze è obbligatoria la prenotazione, effettuabile nel portale turistico del Comune di Alassio www.visitalassio.com ai seguenti link:https://www.visitalassio.com/it/esperienze/birdwatching e https://www.visitalassio.com/it/esperienze/butterfly-watching

Iscrizioni gratuite per i possessori della Tourist card – 10 euro adulti – gratis per i bambini fino a 12 anni. Il punto di incontro e partenza delle escursioni è la Stazione ferroviaria di Alassio (piazza Andrea Quartino), con navetta gratuita (Per ulteriori info: email: info@gescoalassio.it – telefono: + 39 0182 642846). Equipaggiamento consigliato per le escursioni: scarpe o scarponcini da trekking con buona suola, cappello o bandana, scorta d’acqua, giacca a vento ed (esclusivamente per il birdwatching) binocolo.

Nella stessa giornata di domenica 5 maggio, alle ore 21, si terrà l’appuntamento conclusivo dei “Concerti di Primavera”, organizzati da Pànta Musicà APS di Imperia in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Alassio e l’Associazione Vecchia Alassio, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Alassio. Nella collegiata di Sant’Ambrogio sarà protagonista il duo formato da Marco Peron, all’organo, e da Claudio Massola, al clarinetto, che eseguiranno brani di Bach, Van Eyck, Stanley, Walther, Mozart, Telemann e Delalande. Ingresso libero e gratuito.

Alla Galleria Artender in Passeggiata Cadorna, 53 prosegue fino al 12 maggio la mostra “Regina di Fiori”, personale dell’artista sanremasca Sabrina “Saskia” Massa organizzata da Artender con il patrocinio del Comune di Alassio e la collaborazione dell’Associazione Culturale Zerovolume e dell’azienda Baseco s.r.l. di Villanova d’Albenga. L’esposizione è a cura della storica dell’arte Claudia Andreotta e del critico Francesca Bogliolo, che sottolineano: Saskia raffigura l’elemento peculiare nella tradizione delle visioni mediterranee, i fiori: delicati e carnosi, dalle cromie violentemente accese e soffusamente spente, racchiudono nei propri contrasti una sintesi estrema della complessità di queste terre”,  realizzando originali composizioni polimateriche in cui “le spinte emotive, le forze, le attese e le speranze” assumono una forma grafica accattivante, decisa e vitale che rimanda a Matisse. L’allestimento è arricchito dai fiori della boutique Angolo del Fiore di Diano Marina, che si pongono in dialogo con le opere esposte, esaltandone le caratteristiche figurative. Ingresso libero.

Domenica 5 maggio cittadini e turisti potranno inoltre ammirare davanti e a fianco al Palazzo Comunale di Alassio, in Piazza della Libertà, uno splendido raduno di auto d’epoca.