12Ag6:00 am8:00 am“Celtic Concert” con Loredana Cardona e Caterina BergoLoano, all'alba sul Molo Kursaal

Dettagli dell'evento

Sabato 12 agosto il Molo Kursaal di Loano ospiterà un concerto all’alba per flauto e arpa celtica. La manifestazione è stata organizzata da Eccoci Eventi con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

A partire dalle 6 si esibiranno Loredana Cardona (flauto) e Caterina Bergo (arpa celtica), che seguiranno brani tradizionali scozzesi, gallesi e irlandesi quali “Ye Bank and Braes”, “The Blackbird”, “Last Rose of Summer”, “The Water Is Wide”, “Arran Boat Song”, “Sally Gardens”, “Castle Kelly”, “She Moves Through the Fair”, “Lord Galway’s Lamentation”, “Drummond Castle”, “The Butterfly”, “Brian Boru” e anche “Eleanor Plunkett” e “Planxty Burke” di Turlough O’Carolan. Il tutto con lo spettacolo offerto dal mare all’alba a fare da sfondo.

Ingresso gratuito.

Loredana Cardona, flautista concertista, ha conseguito il diploma di Flauto presso il Conservatorio di Musica “N. Paganini “di Genova. Si è perfezionata con il M° Annamaria Morini per l’esecuzione della musica contemporanea, con il m° Edward Smith per la prassi e l’esecuzione della musica antica e con il M° Pier Narciso Masi e il M° Massimiliano Damerini per la musica da camera. Ha collaborato a registrazioni televisive per RAI 1 e per altre reti nazionali. E’ insegnante di propedeutica musicale a bambini dai 4 ai 10 anni. È docente di flauto presso la scuola di musica “Music’Arte “di Ceriale. Ha collaborato attivamente con il FAI eseguendo concerti per la valorizzazione di monumenti antichi nel Ponente Ligure. Direttore Artistico delle “Vacanze musicali Internazionali Alassine” ha organizzato nell’ambito delle stesse concerti in collaborazione con il Comune di Alassio. Ha suonato come solista per importanti mostre di pittura e per presentazioni di libri di fama nazionale. Membro di commissione in concorsi musicali nazionali ed internazionali vocali e strumentali come” Il Festival della canzone dialettale Ligure” e l’”International Music Competition”, ha collaborato all’ allestimento ed all’ esecuzione di importanti opere teatrali– musicali ed ha partecipato a prime esecuzioni assolute di compositori contemporanei. Attiva nell’organizzazione dei corsi di Alto Perfezionamento “Laboratoriomusica” di Alassio negli ultimi anni, in collaborazione con l’Accademia Musicale di Imola, nel 2002 è stata direttore Artistico-Musicale nell’allestimento della mostra “Caravaggio- Ex Umbris Veritatem” in collaborazione con il Comune di Albenga. Fa parte dell’orchestra di fiati della “Musico-Vocale Ingaunia” e degli “Amici dell’Arte” di Noli. Direttore artistico della “Rassegna di Musica da Camera” e dei “Momenti Musicali” di Albenga creati in collaborazione con la Provincia di Savona e di altri eventi musicali di rilevanza nel Ponente Ligure (Corsi di alto perfezionamento , concorsi e concerti), ha al suo attivo numerosi concerti di Musica da Camera in Italia e all’Estero (Germania, Francia, Svizzera) in diverse formazioni cameristiche (flauto e arpa; flauto e clavicembalo; canto, flauto e pianoforte/organo; flauto e pianoforte).

Caterina Bergo si è diplomata in arpa con il massimo dei voti e la lode sotto la guida della Prof.ssa P. Carlin presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo, sua città natale, dove ha conseguito inoltre il Diploma Accademico di II livello con lode, perfezionandosi poi in Italia e Francia con docenti di fama internazionale, tra cui U. Holliger, J. Liber, A.N. Schirinzi. Vincitrice di concorsi sia in veste di solista sia in formazioni cameristiche, ha completato la sua attività concertistica collaborando con numerose orchestre italiane ed estere, registrando per Velut Luna, Primrose Music International e Denon. Su invito del Direttore de “Il Foglio Italiano” si è esibita in occasione del Gran Galà del Festival di Sanremo 2011 e nello stesso anno in occasione del Premio Monte-Carlo presso la Salle Empire dell’Hotel de Paris nel Principato di Monaco, dove è stata invitata anche nel 2012 in qualità di artista ospite. Nell’ambito pop, nel febbraio 2013 ha partecipato al Festival di Sanremo accompagnando l’artista internazionale ospite, Antony del gruppo “Antony and the Johnsons”, sul palco del Teatro Ariston. Nel febbraio 2014 è stata ‘artista ospite’ del Gran Galà del Festival di Sanremo in occasione del Premio Dietro le Quinte e del Premio N.1 Città di Sanremo. Interessata ad ogni forma di espressione musicale, ha studiato arpa celtica e si è brillantemente diplomata in canto lirico sotto la guida della Prof.ssa M. G. Munari, perfezionandosi con il M° W. Matteuzzi. Parallelamente alla carriera concertistica ha proseguito quella di ricerca musicologica, conseguendo con il massimo dei voti la “Laurea Specialistica in Musicologia e Beni Musicali” presso l’Università di Padova (tesi in Civiltà Musicale afro-americana) e collaborando con varie riviste di settore, tra le quali Suonare News, Musica, Sipario (da cui ha ottenuto la menzione speciale nel Concorso “La Nuova Critica – Premio Carlo Terron”) e la rivista online dell’Associazione Italiana dell’Arpa, In Chordis. Attiva nell’ambito della promozione artistico-musicale, ha seguito corsi post-universitari in Popular Music e Musical Management, ottenendo con la massima votazione il titolo di “consulente musicale” (Università di Genova, Dams di Imperia, Ente di formazione Parasio di Imperia). E’ regolarmente invitata quale relatrice in conferenze di carattere storico-musicale da associazioni ed enti culturali pubblici e privati, tra cui il XIII Festival Internazionale delle Arpe di Isolabona, Concorso Internazionale “Velluti” (progetto Incontri sull’Opera), XXV e XXVI Inverno Musicale di Bordighera, III International Festival of Harp di Salsomaggiore (per presentare il suo libro dedicato alla didattica arpistica, Piccole storie d’arpa, edito da Armelin Musica Edizioni), II Simposio Nazionale dell’Arpa in Italia. Da sempre interessata alla didattica, ha ottenuto l’abilitazione europea all’insegnamento dell’arpa con il “Metodo Suzuki” presso il Suzuki Talent Center di Torino sotto la guida della Prof.ssa G. Bosio Teacher Trainer Suzuki per l’arpa in Europa. Ha fatto parte di commissioni giudicatrici in concorsi nazionali ed internazionali di esecuzione musicale (tra cui Concorso “Giovani Talenti” – Premio “Rovere d’Oro” èJeunes Espoirs” in occasione del prestigioso Monaco World Harp Festival presso l’Auditorium Ranieri III di Montecarlo). È stata docente del Corso estivo di arpa classica e celtica dell’Associazione “Maria Grazia Vivaldi” di Montalto Ligure (Im), dei corsi musicali dell’Associazione “San Giorgio” di Cervo èMusicArte” di Camporosso (Im). Ha lavorato quale docente di Musica e Storia della Musica per numerosi istituti statali e privati in Italia e a Parigi, tra cui il College-Lycée Italien “Leonardo da Vinci” (Paris) ed il Liceo Musicale “Mater Misericordiae” (Sanremo).

Mostra di più

Quando

(Sabato) 6:00 am - 8:00 am(GMT+02:00)

Luogo

Loano Lungomare

Lungomare Loano, Loano, SV