02Set9:30 pm11:00 pmLa presentazione del libro ‘Volevo fare l’arbitro’ di Federico MarchiAd Arma di Taggia sabato sera in piazza Tiziano Chierotti

Dettagli dell'evento

Sabato 2 settembre ad Arma di Taggia, alle ore 21:30 in piazza Chierotti, sarà presentato il libro di Federico Marchi, volto noto del giornalismo ligure, dal titolo: “Volevo fare l’arbitro” (Ed. De Ferrari). La serata, organizzata nell’ambito della Rassegna Letteraria “Di libro in libro”, apre il mese che il Comune di Taggia dedica allo sport.

Il consigliere con delega alla Cultura Chiara Cerri commenta: “Inauguriamo così settembre, attraverso un appuntamento in linea con gli eventi delle prossime settimane, dedicati alle associazioni e alle discipline sportive. È con grande piacere che ospitiamo questa presentazione; come amministrazione teniamo molto alla rassegna letteraria che vogliamo far crescere sempre di più.”

Giancarlo Ceresola, consigliere comunale con delega allo Sport, aggiunge: “Sarà un bel momento dedicato allo calcio, lo sport più amato dagli italiani. Per una volta affronteremo il tema guardandolo con gli occhi di un arbitro, Federico Marchi, che ci racconterà la sua storia. Un momento da non perdere per tutti gli appassionati.”

Il libro è dedicato al mondo degli arbitri di calcio, al quale l’autore appartiene dal 1994. Il filo conduttore è infatti la sua esperienza personale, iniziata all’età di 17 anni con l’iscrizione al corso arbitri e giunta in Serie A dove ha esordito come osservatore arbitrale nel 2022 allo stadio di San Siro a Milano. In parallelo anche il suo ruolo dirigenziale che lo ha portato all’attuale incarico di Direttore nazionale della Comunicazione dell’Associazione Italiana Arbitri. Ad impreziosire il testo è la prefazione a cura di Gianluca Rocchi, Designatore degli arbitri di Serie A.

Il volume è un viaggio lungo 29 anni tra partite, trasferte, voli aerei, cene consumate in compagnia o da solo a centinaia di chilometri da casa, incontri, amicizie, raduni, sudore, fatica, allenamenti, corsi di qualificazione e formazione, esami, obiettivi, gioie, dolori. Il tutto condito da aneddoti, curiosità e dialoghi con i più grandi arbitri italiani e internazionali, da Collina a Rosetti, da Rizzoli a Farina, da Rocchi a Orsato, da Nicchi a Trentalange, ma anche con l’argentino Nestor Pitana, arbitro della finale del Campionato del Mondo 2018 in Russia.

Ad intervistare l’autore sul palco sarà il giornalista Luca Amoretti.

Mostra di più

Quando

(Sabato) 9:30 pm - 11:00 pm(GMT+02:00)

Luogo

Arma di Taggia Lungomare

Piazza Tiziano Chierotti, Arma di Taggia, IM