LA GUIDA

Imperia

Guida essenziale alla città di Imperia

Imperia nasce nel 1923 dall’unione dei due centri abitati di Oneglia e di Porto Maurizio che sorgono sulle due rive opposte del torrente Impero, che divide la città e le dà nome, e di nove piccoli comuni dell’entroterra.

Il corso del torrente, attraversato per la prima volta da un ponte soltanto nel 1842, testimonia l’affascinante storia di Imperia, fatta di scontri e rivalità; Porto Maurizio arroccato sul promontorio Parasio, intricato e ricco di tipici caruggi (vicoli) e creuze (viottoli) e dominato dall’imponente Basilica di San Maurizio, la più grande della Liguria, e Oneglia allungata sulla pianura alla foce del torrente legata alla produzione di olio d’oliva e al suo commercio, caratterizzata, nella sua parte più antica dalle tipiche case colorate dei pescatori, distinti al punto da essere stati per secoli rispettivamente legati ai rivali Genova e Regno di Savoia.

Solo la costruzione del palazzo del Comune di Imperia a metà strada tra i due centri in occasione della nascita della città nel 1923 ha posto fine alle ostilità, pur lasciando intatto il fascino di un luogo in cui tutto è doppio, dalle stazioni ferroviarie, ai porti, ai centri storici.

Porto Maurizio che occupa il promontorio di Imperia detto Parasio da palatium per indicare l’antico torrione usato come carcere e fortezza difensiva, si caratterizza ancora oggi per una struttura a ellissi concentriche tipiche degli abitati medioevali.

Da visitare a Porto Maurizio oltre al centro storico anche l’interessante Borgo Foce, l’antico villaggio di pescatori, con il porticciolo per i gozzi, le tipiche barche da pesca.

Oneglia, invece, da Ripa Uneliae, antico villaggio di pescatori in riva al mare, occupa la porzione pianeggiamente del territorio di Imperia e si caratterizza per un’urbanistica di impianto piemontese, dal momento che il borgo è stato per secoli possedimento dei Savoia e unico sbocco al mare del regno piemontese.

Caratteristici i porti in stile ligure di Calata Cuneo, l’antica Ripa Maris, che si affacciano sulla banchina del caratteristico porto di Oneglia. 

Imperia si distingue anche per i molti musei: da visitare tra gli altri, Villa Grock in stile Liberty, il Museo dell’Olivo Carlo Carli e il Museo di Arte Contemporanea M.A.C.I.

Imperia è uno dei maggiori centri della Riviera di Ponente, una città dalla storia antica e ricca di fascino da visitare in ogni periodo dell’anno.

I nostri suggerimenti

Visita Imperia

Esplora le migliori esperienze di Imperia
Prossimamente

Eventi a Imperia

I migliori appuntamenti di Imperia

Febbraio, 2024

Imperia
giovedì
main-weather-icon
11°
nubi sparse
clouds-icon
Clouds41%
humidity-icon
Humidity58%
wind-icon
Wind5m/s
Ven
Min
Max11°
Sab
Min
Max
Dom
Min
Max
I luoghi

Scopri la Riviera di Ponente

Una selezione delle località più belle del Ponente Ligure