LA GUIDA

Loano

Guida essenziale alla città di Loano

Il territorio di Loano fu abitato dalle antiche popolazioni liguri sin dall’età preromana e fu successivamente sede di ricche villae, come testimoniato dal mosaico oggi conservato a Palazzo Doria.

La storia di Lovenis, l’antico nome di Loano, inizia nell’VIII secolo quando il territorio del borgo fu affidato al locale monastero e passò poi sotto il controllo del vescovo di Albenga e infine a fine Duecento, ad Oberto Doria, vassallo del vescovo, che lo rese centro autonomo e dotato di propri statuti, una autonomia che Loano conservò sino alla fine del XV secolo quando il borgo du venduto alla famiglia Fieschi di Lavagna per poi rientrare in possesso di un ramo cadetto della famiglia Doria che ne fece luogo di residenza.

Loano fu in questo periodo arricchita di importanti edifici che miravano a dimostrare il prestigio della famiglia Doria tra cui il Convento di Monte Carmelo risalente all’inizio del Seicento e inserito tra i monumenti nazionali italiani.

La signoria dei Doria su Loano si interruppe brevemente soltanto all’inizio del Settecento quando nacque il Regno di Sardegna cui spettò il possesso dei feudi imperiali del Ponente Ligure tra cui Loano.

I Savoia tuttavia affidarono nuovamente il controllo del territorio alla stessa famiglia Doria fino a fine Settecento quando il Regno di Sardegna ne assunse il controllo diretto.

Nel 1795 Loano fu protagonista della prima battaglia tra le truppe napoleoniche e quelle austro-sarde che vide la vittoria di Napoleone ed è commemorata anche sull’Arco di Trionfo di Parigi.

Da visitare la Chiesa di San Giovanni Battista, edificio rinascimentale a pianta decagonale, il Castello dei Doria a Borgo Castello e la Torre Pentagonale, torre di avvistamento dalla forma particolare a tutt’oggi collegata al palazzo comunale Doria tramite un ballatoio.

Suggestivi anche la Porta Passorino, una delle antiche porte di accesso alla città, decorata con lo stemma sabaudo, un orologio e una piccola campana e il Ponte della Nicchia, ponte Secentesco in pietra che ospitava una nicchia con una statua di San Sebastiano, oggi completamente restaurato.

Loano è un’elegante località della Riviera di Ponente, perfetta per gli amanti del mare e della navigazione grazie al moderno e attrezzato porto turistico.

Prossimamente

Eventi a Loano

I migliori appuntamenti di Loano

Aprile, 2024

Loano
lunedì
main-weather-icon
cielo coperto
clouds-icon
Clouds100%
humidity-icon
Humidity61%
wind-icon
Wind8m/s
Mar
Min
Max
Mer
Min
Max11°
Gio
Min
Max12°
I luoghi

Scopri la Riviera di Ponente

Una selezione delle località più belle del Ponente Ligure