Il percorso “11 Antiche Vie” comprende sentieri e mulattiere, alla scoperta degli 11 ex comuni che, uniti nel 1923, hanno dato vita alla città di Imperia. L’itinerario ad anello è di 38 km. totali ma percorribili ovviamente anche in diversi momenti ed è suddiviso in undici tappe. Raggiunge un’ altitudine massima di 390 metri sul livello del mare per una lunghezza di 38,8 Km e si svolge sia in trekking, sia camminata.

Tre tappe sono considerate impegnative (la n. 1, la n. 3 e la n. 10), cinque medie (le numero 4,5,6,7 e 8), due facili (la n. 2 e la n. 9) mentre l’ultima da Porto Maurizio ad Oneglia (la n. 11) è praticamente una camminata urbana in città.

Ecco di seguito le tappe illustrate nella cartina distribuita allo IAT di Imperia (nella foto in alto) ma consultabile anche via Internet sul sito turistico della città (https://www.imperiaexperience.it/it/tempo-libero/poi.html?id=50458:sentieri-trekking-11-antiche-vie) da dove è possibile scaricare la cartina QUI.

Secondo quanto indicato dal Comune di Imperia la partenza è dalla Basilica di San Giovanni di Oneglia secondo questo tragitto: 1- Oneglia-Costa d’Oneglia (7.2 km 344 m. di dislivello) 2 – Costa d’Oneglia -Castelvecchio (2.2 Km e 26 m. di dislivello), 3 – Castelvecchio-Sant’Agata (6.5 Km e 434 m dsl), 4 – Sant’Agata-Montegrazie (3.7 Km e 68 m. dsl), 5- Montegrazie-Moltedo (2.7 e 115 m. dsl), 6 -Moltedo-Caramagna (3.8 e 54 m. dsl), 7 – Caramagna-Torrazza (2.5 km e 65 m. dsl), 8 – Torrazza-Poggi (3.6 Km e 106 m. dsl), 9 – Poggi-Piani (1.7 km. e 17 m. dsl), 10 – Piani-Porto Maurizio (4.8 Km e 224 m. dsl), 11 – Porto Maurizio – Oneglia  di 4.5 km.