Venerdì 29 marzo, alle ore 18, si terrà presso la Sala Carletti dell’Associazione Vecchia Alassio (Via XX settembre, 7) l’inaugurazionedella mostra dedicata alle opere del pittore Bernardo Asplanato “L’arte, la Bellezza del Dono”, organizzata da A.I.FO. Imperia, Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau, con il patrocinio del Comune di Alassio. L’inaugurazione della mostra – che sarà visitabile finoal prossimo 3 aprile con apertura dalle ore 11 alle ore 19 – si svolgerà alla presenza del Presidente dell’Associazione Vecchia Alassio, Dott. Andrea Elena, della Vice Presidente Nazionale A.I.FO., Dott.ssa Anna Maria Bertino, e del Prof. Fulvio Cervini, docente dell’Università di Firenze, membro del C.d.A. delle Gallerie degli Uffizi di Firenze e grande conoscitore del pittore.

Le opere esposte sono una piccola parte della produzione artistica del pittore che, dopo la sua scomparsa, sono state donate dalla moglie ad A.I.FO., Organizzazione di Cooperazione Socio sanitaria Internazionale che da 60 anni opera nei paesi a basso reddito.

Questa straordinaria iniziativa dal forte significato artistico, culturale e solidale – sottolineano gli organizzatori – rende concreto il sogno del pittore, ogni donazione per le opere d’arte sarà interamente devoluta ad A.I.FO. e si trasformerà in azioni di empowerment e nel cambiamento di vita per donne in fragilità,  in Paesi a basso reddito quali il Brasile, la Guinea Bissau e il Mozambico. Bernardo Asplanato ha da sempre mostrato un forte legame con la propria comunità d’origine oltre a dimostrare sensibilità nei confronti delle tematiche sociali grazie anche all’impegno della moglie prof.ssa Anna Maria Larcher che, ci auguriamo, possa intervenire all’inaugurazione. Un sentito ringraziamento alla Dirigente dell’Istituto Salesiano Madonna degli Angeli, Dott.ssa Erika Trinchero, e ai Professori che accompagneranno tre classi della Scuola Secondaria di primo grado  a visitare la mostra e saranno impegnati in un laboratorio di arte”.

Bernardo Asplanato (Porto Maurizio 1922 – Imperia 2019) è stato pluripremiato decano dei pittori imperiesi, allievo di Felice Casorati e titolare della cattedra di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Sanremo. Tra i diversi riconoscimenti si ricordano la fondamentale antologica del 1994 dedicatagli dal Comune di Imperia, il successivo omaggio ostensivo in occasione del novantesimo compleanno dell’artista nel 2012, il Premio Anthia 1997 e il Premio Parasio 2000.

Per informazioni relative al progetto solidale e alle attività di A.I.FO. è possibile consultare la pagina:  https://www.aifo.it/in-evidenza/arte-solidale/  e contattare A.I.FO. Imperia: Graziana Martini – cell.  3392576264; Susanna Bernoldi – cell. 3299715795