Dal grande evento benefico “Footgolf in spiaggia, 12 buche per 12 befane”, con i campioni dello sport che si sfideranno in
un’entusiasmante gara, all’Epifania del Subacqueo e alla Marcia Acquatica delle befane, il 6 gennaio ad Alassio la festa è tutta da vivere

Ad Alassio cambio di inquilino nelle casetta in legno in Piazza Matteotti che fino al 31 dicembre ha ospitato Babbo Natale: è arrivata infatti la Befana, pronta a offrire sorrisi e dolcetti per la gioia dei più piccoli. E nel giorno clou di sabato 6 gennaio Alassio sarà letteralmente invasa da tante Befane, ovvero quelle che animeranno l’Epifania del Subacqueo, la Marcia Acquatica e l’ottava edizione del grande evento benefico “Footgolf in spiaggia, 12 buche per 12 befane”, a favore di Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro.

L’appuntamento è a partire dalle ore 10 al Pontile Bestoso, dove alcune befane si esibiranno in un’originale dimostrazione di marcia acquatica a cura dell’Alassio Wave Walking CNAM. Alle ore 10.30, sempre a cura del CNAM, altre simpatiche Befane, giunte su un Apecar carica di caramelle, percorreranno il Molo regalandole ai bimbi per poi tuffarsi in acqua dal pontile. A seguire, saliranno sull’imbarcazione del Sesto Continente Diving e andranno a depositare una corona votiva al Cristo degli Abissi che si trova a 30 metri di profondità dietro all’Isola Gallinara.

Alle ore 11 la festa entra ulteriormente nel vivo nella spiaggia in prossimità del Molo con il grande evento centrale della giornata: l’ottava, spettacolare edizione del Footgolf in spiaggia, 12 buche per 12 befane”, l’iniziativa benefica a favore di Fondazione Airc che vedrà protagonisti tanti campioni dello sport, unendo in un’unica disciplina l’eleganza che contraddistingue il mondo del golf alla popolarità del calcio. Organizzatada Eccoci Eventi in collaborazione con il Comune di Alassio – Assessorato al Turismo e SportAlassio Christmas Town e Fondazione Airc, l’iniziativa vedrà protagonisti Evaristo Beccalossi,  Nazzareno Canuti, Paolo Monelli, Diego Fuser, Beppe Dossena, Marco Osio, Alessandro Melli, Giancarlo Pasinato, Maurizio Ganz, Luigi Gualco, Enrico Albrigi, Nello Santin, Giuseppe Pallavicini, Massimo Briaschi, Arturo Di Napoli, Angelo Carbone, Mario Bortolazzi, Luigi Apolloni, Angelo Bonfrisco, Graziano Cesari, Claudio Chiappucci, Gianni Bugno, Roberta Zucchinetti, Simone Rosalba, Fabrizio Della Fiori, Luca Galtieri, Roberto Baffo da Crema, Gianluigi Sarzano, Marco Carena, Giampiero Perone, Andrea Bove e Andrea Tacconi. Sono iscritti all’evento anche Franco Alinovi (Nazionale calcio tv & social), i giocatori della Lega Nazionale Footgolf – Associazione Italiana Footgolf – Footgolf Liguria – Footgolf Motta – con Milko Capraro, Alessandro Piras e Stefano Puppo. Per l’edizione numero 8 hanno assicurato la loro partecipazione anche Moreno Buccianti e le nazionali italiane sacerdoti, suore, curvy, tatoo, Fabrizio Maiello (noto come il “Maradona delle Carceri”), Don Gabriele Corini, suor Maria Elisa Vasta, Barbara Morris e Francesca Angelo. A presentare la manifestazione sportiva saranno Marco Dottore Rinaldo Agostini.

Il Footgolf – spiegano gli organizzatori  è uno sport nato in Olanda nel 2009. Un mix vincente adatto a tutti: per giocare è sufficiente, infatti, saper calciare un pallone e lasciarsi travolgere dalla bellezza del paesaggio e dalla natura caratteristici dei campi da golf. Nel dettaglio, ad Alassio verrà allestito un percorso di 12 buche + 1, la buca Jolly posizionata in una piazzetta a pochi passi dalla spiaggia per l’ultimo colpo choc, che saranno presenziate da originali e variopinte befane. I grandi campioni del passato, divisi a coppie, calceranno il pallone in 12 buche dove ad attenderli troveranno 12 variopinte Befane che renderanno ancora più festoso l’evento”.

Siamo entusiasti – dichiara il Sindaco di Alassio Marco Melgrati– di dare nuovamente il benvenuto ad Alassio ai molti campioni dello sport che si sfideranno sabato in occasione di questa spettacolare iniziativa benefica. Insieme a loro, desidero ringraziare gli organizzatori, gli sponsor dell’evento e tutti coloro che hanno contribuito a questa e alle altre iniziative che animeranno il 6 gennaio la nostra città all’insegna della gioia e dell’allegria”.

E’ un vero piacere – dichiara il Vice Sindaco di Alassio con delega al Turismo, Angelo Galtieri  realizzare nella nostra città questa grande iniziativa benefica, che nel corso degli anni ha contribuito a sostenere in maniera concreta Airc. Un ringraziamento sentito ai campioni dello sport che, con la loro partecipazione corale, hanno sposato con attenzione e sensibilità questa importante causa”.

Alassio città dello sport ogni giorno dell’anno, per tutte le età e praticabile veramente ovunque, nelle nostre ottime strutture e in spiaggia, come avviene in questo evento meraviglioso a sostegno di Airc – dichiara Roberta Zucchinetti, Presidente del Consiglio Comunale con incarico allo sport – Siamo orgogliosi di dare il via all’ottava edizione del “Footgolf in spiaggia, 12 buche per 12 befane”, con l’augurio che tante persone si possano appassionare a questo particolare sport così unico nel suo genere, così come alla Marcia Acquatica, eccezionale disciplina la cui unica scuola di formazione federale in Italia è ad Alassio”.

Tutto si svolgerà grazie alle Forze dell’Ordine, alle pubbliche assistenze, alla protezione civile e alla Polizia Locale. Sostengono l’evento l’Associazione Bagni Marini, l’Associazione Albergatori, il Consorzio Alassio un Mare di Shopping, Marina di Alassio, Gesco Servizi, l’Associazione Nazionale Alpini sezione di Savona Gruppo di Alassio, la Parrocchia di Sant’Ambrogio e numerosi sponsor privati, che hanno unito le proprie forze per dar vita a questa iniziativa davvero importante e irresistibile.

L’evento sportivo di sabato 6 gennaio sarà preceduto, venerdì 5 gennaio, da una cena di gala presso l’Hotel Regina.

In questo evento a favore della Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro è possibile donare tramite bonifico, come segue:
Iban Fondazione Airc – Comitato Liguria
IT 08T 03332 01400 000000 919856
BANCA PASSADORE VIA ETTORE VERNAZZA,27 GENOVA
CAUSALE : 8 Edizione Footgolf Alassio Bds Falchette