Arbitro della serata Graziano Cesari e accompagnamento musicale di Davide De Marinis con il nuovo brano dell’estate 2024 “Andiamo al mare”. 

Giovedì 13 giugno alle ore 21 si svolgerà ad Alassio, in Piazza della Libertà, l’evento “Four Books”. Organizzato da Eccoci Eventi, con il patrocinio del Comune di Alassio, vedrà la partecipazione dello storico e indimenticabile centrocampista dell’Inter Evaristo Beccalossi, insieme alle stelle del ciclismo mondiale Claudio Chiappucci Gianni Bugno. I tre grandi campioni presenteranno i propri libri La mia vita da numero 10 (Evaristo Beccalossi), El Diablo racconta (Claudio Chiappucci) e Per non cadere. La mia vita in equilibrio (Gianni Bugno). Dialogherà insieme a loro l’inviato televisivo Luca Galtieri, presentando il proprio volume Come nasce un cretino.

Quattro libri che raccontano di sport e di stili di vita e che, soprattutto, hanno un denominatore comune: tre diverse e profonde fedi calcistiche – Milan, Inter e Juventus – radunate in Piazza della Libertà, per un evento che non mancherà di appassionare tifosi di calcio e appassionati di sport in generale.

A condurre la serata sarà il celebre arbitro Graziano Cesari. Ospite musicale Davide De Marinis, che per l’occasione presenterà il nuovo brano dell’estate 2024 “Andiamo al mare”.

Il Presidente del Consiglio Comunale di Alassio con incarico allo Sport, Roberta Zucchinetti: “Siamo entusiasti di ospitare in Piazza della Libertà l’evento ‘Four Books’ per una serata che si preannuncia imperdibile e che rappresenta un’occasione splendida e spettacolare per celebrare il legame tra lo sport e la città di Alassio. Un grazie sentito a Eccoci Eventi e a quanti hanno collaborato per l’ottima riuscita dell’iniziativa. Invitiamo cittadini e turisti a partecipare a questa serata indimenticabile dedicata alla passione sportiva e alle storie di vita che ne derivano“.

Siamo molto soddisfatti – sottolineano gli organizzatori – per l’ ottima attenzione che sta ricevendo l’iniziativa da parte delle emittenti televisive e ringraziamo gli amici di Telecupole che cureranno la regia televisiva dell’evento“.

Ingresso libero