Terminato l’anno è tempo di statistiche per la Biblioteca sul mare di Alassio, che chiude il 2023 con risultati in continuo aumento, per una media generale di crescita del 30%. 

Siamo tornati ai livelli degli anni precedenti al Covid – sottolinea il Sindaco di Alassio con delega alla Cultura Marco Melgrati – secondo il modo di operare che preferisco, scelte lungimiranti e risultati lì a dimostrarlo”. 

In piena pandemia il Sistema bibliotecario urbano entrava in gestione in house con la società partecipata del Comune di Alassio Gesco, con lo scopo di dare all’istituzione una certa autonomia gestionale. I dati dimostrano già il pieno raggiungimento degli obiettivi, ben in anticipo sul preventivato.

Forti della certezza che avevamo le persone giuste per fare bene, – prosegue Melgrati – leggere questi numeri in grande miglioramento è una vera soddisfazione”. 

La frequenza è aumentata del 44% con oltre 36.000 persone entrate in Biblioteca. I prestiti dei libri nel 2023 hanno superato quota 16.000 e le consultazioni in sede sono salite oltre 73.000. Ma altri dati confermano l’ottimo riscontro dei cittadini, come i 1.573 bimbi che hanno seguito le letture animate o come le 27.107 persone che hanno utilizzato i locali della Biblioteca per studio, letture o altre attività proposte.

Sapere di esser tornati ai massimi livelli, – prosegue Igor Colombi, amministratore unico di Gesco – con una biblioteca che già vantava risultati storici eccellenti, è la conferma che tutto il lavoro fatto dal 2020 ad oggi va nella direzione giusta. Pone solide basi per la prossima programmazione pluriennale, che vuol portare al centro del movimento culturale cittadino la Biblioteca e le sue iniziative. Le idee non mancano e gli anni a venire possono dare belle soddisfazioni ai cittadini di Alassio, attraverso una Gesco sempre più attenta ai bisogni reali”.

In questo contesto positivo vanno citate anche la Pinacoteca Carlo Levi (che ha visto un progresso di visitatori del 128%), la English Library con annessa Pinacoteca West (che ha registrato un progresso del 13%) e la Biblioteca della frazione di Moglio (che ha registrato un +7%). 

La Biblioteca Civica “Renzo Deaglio” è aperta dal martedì al sabato con orario continuato.