Natale è il periodo perfetto per andare alla scoperta del territorio e dei suoi tesori. Come ad esempio il Museo del Mare e della Marineria di Loano gestito dall’Associazione Lodanum.

Il Museo del Mare custodisce ed espone oggetti e documentazione sulla marineria loanese e del ponente savonese. L’Associazione Lodanum ha raccolto numeroso materiale storico-culturale quali libri, documenti, fotografie, modellini ed equipaggiamento che testimoniano il passato marinaro del territorio, dalla seconda metà dell’800 alla prima metà del ‘900. Si tratta di una retrospettiva storico-documentaristica della Loano marinara e turistica attraverso immagini, disegni, documenti, oggettistica. La rassegna offre immagini di inizio novecento raffiguranti l’attività di pesca, l’attività cantieristica e l’esordio dell’attività balneare.

Il polo museale di Palazzo Kursaal sarà aperto dal 15 al 17 dicembre, dal 22 al 24 dicembre il venerdì e sabato dalle 15 alle 18, la domenica dalle 9.30 alle 12; altre aperture dal 27 al 31 dicembre e dal 2 al 7 gennaio 2024 dalle 15 alle 18 e la domenica sempre dalle 9.30 alle 12.