In programma sabato 16 dicembre, per il decennale del social bar NonUnoMeno, il convegno “Nuove opportunità di inclusione reale per persone fragili e disabili” alla Biblioteca Civica “R. Deaglio” aperto dal video messaggio del Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli, cui seguiranno gli interventi di autorevoli relatori, l’esibizione musicale Orchestr – Abili e un rinfresco realizzato dai ragazzi coinvolti in questo importante progetto di inclusione sociale.

L’Assessorato alle Politiche Sociali e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Alassio, insieme alla Cooperativa Sociale Jobel, all’ANFFASS e all’Istituto Giancardi Galilei Aicardi danno appuntamento a cittadini e turisti sabato 16 dicembre alle ore 15.30 all’Auditorium della Biblioteca Civica di Alassio, in Piazza Airaldi e Durante, per il convegno “Nuove opportunità di inclusione reale per persone fragili e disabili”, in occasione del 10° anniversario dell’apertura del social bar “NonUnoMeno” al quarto piano della meravigliosa Biblioteca di Alassio, affacciata sul mare.

I lavori del convegno verranno aperti dai saluti istituzionali del Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli, che ha desiderato inviare un video messaggio in occasione di questa importante iniziativa, del Sindaco di Alassio Marco Melgrati e dell’Assessore alle Politiche Sociali Loretta Zavaroni. Seguiranno gli interventi di Irene Bogliolo, Coordinatore dei servizi educativi domiciliari e scolastici della Cooperativa Sociale Progetto Città, di Luca Ansaldo, Presidente ANFFAS di Albenga e docente dell’Istituto Alberghiero di Alassio, di Valentina Pesce, Direttore E.L.Fo. (Ente Ligure di Formazione), di Alberto Brunetti, Presidente ANGSA (Ass. Nazionale Genitori Soggetti Autistici) di La Spezia, di Anna Freducci, Direttore ANFFASS di Albenga e dipendente Coop Jobel, e di alcuni dei ragazzi coinvolti nel progetto. Modererà gli interventi la stessa Anna Freducci.

Il Sindaco di Alassio Marco Melgrati dichiara: “Una meravigliosa Biblioteca affacciata sul mare, il valore dell’inclusione che si concretizza in un progetto importante per i giovani coinvolti e per i cittadini e i turisti che fruiscono degli ottimi servizi di ristorazione e caffetteria offerti dal social bar NonUnoMeno: tutto questo è realtà da dieci anni nella nostra città, e non possiamo che essere orgogliosi di festeggiare questo traguardo splendido insieme alla Cooperativa Sociale Jobel, all’ANFFASS e alle numerose persone che ogni giorno con attenzione, sensibilità e professionalità contribuiscono a questo progetto”.

Siamo emozionati di festeggiare il decimo anniversario del social bar NonUnoMeno – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Alassio Loretta Zavaroni – Un progetto importante, nato con l’idea di offrire una concreta opportunità di inserimento alle persone fragili e disabili e cresciuto nel tempo grazie all’impegno della nostra Amministrazione Comunale, della cooperativa Jobel e dell’ANFFASS. NonUnoMeno, nato ad Alassio, è stato attivato anche a Finale Ligure e ad Albenga e il nostro sogno è quello di rendere questo progetto un vero e proprio servizio socio-sanitario riconosciuto e finanziato a livello regionale e nazionale”.

Dopo il convegno si svolgerà l’esibizione musicale Orchestr – Abili e ai partecipanti verrà offerto un rinfresco realizzato dai ragazzi coinvolti nel progetto di inclusione sociale.

Ingresso libero