Venerdì 15 dicembre – Teatro Vittorio Gassman, ore 21
COME STIAMO?
 Spettacolo ambivalente, vissuto, scritto e interpretato da Bruno Robello De Filippis e Edoardo Cossetta
E con la partecipazione straordinaria di Karim alla voce e chitarra
A cura della PA Croce Bianca in collaborazione con il Comune
Ogni paese, ogni comunità, ogni singola persona presenta caratteristiche uniche e rappresenta valori irrinunciabili: l’unione fra queste realtà, il loro “mettersi insieme”, condividendo e supportandosi a vicenda, è una esigenza irrinunciabile.
Purtroppo le dinamiche della società attuale spesso contrastano con questa esigenza, e si procede per ambiti distaccati, ciascuno “per sé”.
I dati disponibili insieme alla lettura di quanto accade ogni giorno evidenziano forti criticità sociali e personali in tutte le fasce di età e condizione.
Un territorio che sa prendersi cura delle proprie fragilità, promuovendo le interazioni tra le varie componenti della realtà locale, e offrendo progetti e iniziative culturali e di aggregazione, può prevenire le crisi e  sostenere e accompagnare la comunità verso una società più giusta ed equilibrata. La nostra piccola grande realtà offre molte occasioni per comunicare cura, scambiare esperienze, apprendere, educarsi ed educare…
Di sicuro se ci guardiamo intorno, a livello locale, nazionale e internazionale, sempre più ci assalgono domande importanti: cosa sta succedendo? cosa possiamo fare noi? Qual è la nostra situazione… cosa possiamo fare per noi, i nostri cari, le generazioni future?
In queste domande l’elemento comune è il “noi”: il nostro essere, il nostro far parte di una comunità, il ruolo che rivestiamo, le nostre responsabilità.
Dobbiamo per forza partire dalla conoscenza di noi stessi…
ma, noi, come stiamo? Inizia da qui la straordinaria avventura di due uomini sul palco, uomini che vivono con passione la vita, che si confrontano e mettono a nudo il proprio essere più profondo.
Un dono per tutti gli spettatori, uno stimolo a credere nella forza dell’ascolto, del dialogo aperto, vero… della cura a 360°.

“Come stiamo?” diventa racconto, spettacolo teatrale e invita tutti noi a esserci, per aiutarci ad aver cura di noi e della nostra comunità. E’ il racconto a 2 voci dei 2 protagonisti reali di una relazione terapeutica nata nel 2021 e tutt’ora in corso. È una narrazione inedita nella quale le maschere scendono dal volto: BRUNO ed EDOARDO offrono al pubblico dinamiche relazionali e tematiche che sono, in genere, secretate dalla riservatezza di chi chiede aiuto e dal segreto professionale al quale è tenuto chi si prende cura. Bruno sarà interpretato dall’avvocato Bruno Rebello De Filippis ed  Edoardo dal dottor Edoardo Cossetta. Il loro racconto sarà arricchito dagli interventi musicali (chitarra e voce) di KARIM.

Realtà e spettacolo si fondono in questo evento, il messaggio è forte! Un’occasione preziosa per prendere coscienza di noi e dell’altro, per aver cura di noi stessi, delle nostre relazioni e della nostra comunità.

Vi aspettiamo al Teatro Gassman venerdì 15 dicembre alle ore 21.
L’evento è organizzato dalla P.A. Croce Bianca di Borgio Verezzi, realtà sempre attenta e attiva nell’ambito della cura e del sociale, col patrocinio del Comune.
L’ingresso sarà ad offerta libera a favore della Croce Bianca.