Il tratto della ciclabile che collega San Lorenzo a Santo Stefano al mare, toccando i territori comunali di Costarainera e Cipressa i cui centri abitati si trovano in realtà a diversi Km dal mare, se si esclude il Km e mezzo in galleria è forse il più selvaggio e per certi aspetti più bello di tutto il percorso. Ma questo appena sbucati dalla galleria che attraversa praticamente quasi tutto il territorio di Costarainera ed è un peccato che non sia possibile per i pedoni, al momento, imboccare la pista subito dopo la Galleria di San Lorenzo e Costarainera che sbuca poi ad Aregai di Cipressa.

Il tratto in galleria, se si percorre in bicicletta, è abbastanza rapido e non presenta alcun tipo di difficoltà, se non il vento che soffia quasi sempre. Se invece lo si percorre a piedi, questo tratto della pista ciclabile, è ovviamente un po’ noioso anche se mantiene un certo fascino un po’ misterioso. Passare all’interno di questo tunnel infatti è come una doccia gelata in piena estate, un momento inaspettato che, durante gli afosi mesi di luglio e agosto, dona anche un po’ di sollievo ai visitatori.

PARTE DEL TESTO E IMMAGINI IN BASSO TRATTE DA https://www.pistaciclabile.com/

Immagine in alto tratta da Google Maps