Siamo nel pieno della Settimana europea dei Geoparchi e di cosa possiamo parlarvi se non degli straordinari geositi del Beigua Geopark?Il primo appuntamento da non perdere è con il webinar di mercoledì 29 maggio: alle ore 18 insieme a Andrea Ferrando, geologo, scopriremo quali sono  le testimonianze periglaciali che si possono riconoscere nella geomorfologia del Beigua, tracce di un antichissimo passato così diverso dagli ambienti che conosciamo oggi. La partecipazione al webinar è gratuita, con iscrizione obbligatoria on-line entro martedì alle ore 18.Dalla teoria passeremo poi alla pratica, perché il geotrekking in programma domenica 2 giugno ci porterà da Piampaludo a due dei geositi più importanti del Beigua, i blockfield di Pratorotondo e i blockstream del Laione, originati in un lontano passato proprio dall’azione del gelo. L’escursione, mediamente impegnativa per camminatori abituali, durerà l’intera giornata con pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria on-line entro sabato alle ore 12, costo € 10,00 a persona.E poi torna anche l’appuntamento con la visita guidata alla Badia di Tiglieto, che dal mese di giugno diventa un appuntamento fisso del sabato pomeriggio. Prima data sabato 1 giugno, con prenotazione obbligatoria on-line entro venerdì alle ore 18 (costo €6,00 a persona).Per informazioni: tel. 393.9896251 (Guide Parco del Beigua – Coop. Dafne)