Conosciuta comunemente da molti come Sardenaira cioè il nome con cui viene chiamata a Sanremo, è una golosa focaccia con impasto di farina, olio, latte, lievito, cipolle olive e acciughe locali o salsa di acciughe detta “machettu” o  “pissala” a cui si aggiunse, nell’Ottocento, il pomodoro. Il suo nome si fa tradizionalmente risalire ad Andrea Doria ammiraglio e signore della Repubblica di Genova nato ad Oneglia nel 1466 e pare che il suo piatto preferito fosse proprio questa pizza-focaccia di Oneglia, tipica specialità imperiese che risale al XV secolo e cambia nome a seconda delle località in viene preparata: Pisciaràda a Bordighera.